Storia

Maso Besleri in ladino significa casa del pastore della pecora, chiamata Bessa. Come siamo arrivati in questo luogo? Negli anni 90 le possibilità  di acquisto di terreno a Faedo si sono fermate a causa del valore elevatissimo raggiunto dalla campagna, vista dagli abitanti del luogo come un investimento sicuro.  Cosa fare per poter raggiungere il nostro obiettivo  di autosufficienza di approvvigionamento uva? Ampliarci nella Val di Cembra! Una valle laterale alla Val d'Adige e decantata da tutti per la sua particolare vocazione viticola e paesaggistica. Ecco allora la nascita del progetto Maso Besleri, frutto di diversi  acquisti e di una ricomposizione fondiaria. Nell'anno 1998 ci fu il primo lavoro  di bonifica di 3,5 ettari con relativo impianto viticolo per poi arrivare, anno dopo anno, agli attuali 8 ettari di vigneto completamente ristrutturato. Nel 2009 si aggiunge la ristrutturazione del maso, inteso come casa composta da un ricovero per macchine agricole, una piccola cantina adibita ad acetifico e dei locali adibiti ad Agritur. Già dal momento della messa a dimora degli impianti avevamo deciso di fare 2 vini: un vino bianco ed uno rosso, frutto ognuno di una cuvèe di 5 differenti varietà di uva. Per l’etichetta si decide di uscire dalla linea del Dürer, che seguivamo a Faedo, e dopo un riuscito concorso fotografico fra gli artisti del posto si decide di scegliere l’etichetta di Egidio Pedri, scultore e disegnatore originario della Val di Cembra. L'etichetta è particolare e consistente nella B di Besleri, ottenuta a ricalco su una doga di botte, con nella parte bassa della B il marchio che si usava fare una volta alle pecore per il loro riconoscimento con all’interno una P rovesciata, una S ed in centro un grappolo per ricordare l’uva. I vini sono vinificati in legno, in fusti di età compresa tra i 3 e i 20 anni, per il Biank in particolare usiamo per  il 60%  legno di acacia. Le prime bottiglie sono state vendute nel 2000 ottenendo un bel successo ed una grande soddisfazione.

Search & Find  
advanced search  

 Home  Video  Downloads  Distribuzione  Newsletter  Contatti  Sitemap  News  Eventi  Credits  Privacy